I MONTI DI MATILDE

BED & BREAKFAST


Il nostro ricco e vario territorio dà l'opportunità alle operose Amiche Api di produrre diversi tipi di delizioso miele. 
E' possibile fare degustazioni presso diverse aziende apiarie e agriturismi, io intanto vi consiglio di assaggiare quello prodotto da Luca e i ragazzi di API 1.2.3.4 da me a colazione, magari ne portate a casa un vasetto! 


In estate presso la Pinetina di Casina si svolgono diversi eventi, come il cinema d'essai sotto le stelle, gli aperitivi culturali ed etnici, il mercatino del modernariato, la sfida dei nostri caseifici che producono il Parmigiano Reggiano di Montagna
La Pro Loco di Cortogno organizza diversi eventi musicali e gastronomici per assaporare i piatti del territorio  durante tutte le stagioni.

 In tutta la provincia, dalle rive del Po - il Grande Fiume​ e fino alle colline, diverse sono le Cantine che offrono percorsi di visita alle strutture e degustazioni di prodotti. 

La Strada dei Vini e dei Sapori, segnalata da appositi cartelli stradali, vi farà scoprire che Reggio Emilia non è solo terra di vari tipi di Lambrusco, ma anche della Spergola e del Moscato.

Inoltre potrete scoprire il nostro Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia, affinato ben 12 anni almeno in apposite botti.
Diverse sono le Acetaie produttrici che offrono anche percorsi di degustazione e visita.

tradizione casearia, salumi e carne


Nella nostra tradizione il principe dei formaggi è il Parmigiano Reggiano, che accompagna i pasti dall'aperitivo al dolce.
Nelle vicinanze vi invitiamo a visitare la latteria Caseificio San Giorgio in località Cortogno e l'antico Caseificio del Fornacione  in località Felina, per degustare i sapori della montagna.


Le essenze erbacee del nostro territorio si possono ben assaporare anche nei prodotti da latte ovino.

A pochi passi da qui l'azienda agricola La Maestà delle sorelle Tarabelloni produce, seguendo il ciclo delle stagioni, pecorino, ricotta e yogurt Bio con il latte delle loro pecore, oltre a salumi prodotti secondo l'antica arte della norcineria. 


Per gustare i salumi tipici, anche al rientro a casa, potete sicuramente rivolgervi al Salumificio Bonini, a poca distanza sulla strada per venire qui. 

Fra prosciutti nostrani, lonzino, strolghino, coppa, fiocco di spalla e ciccioli frolli,  oltre alla carne, incontrerete la gentilezza e la professionalità di una famiglia che da settant'anni svolge il lavoro con cura e passione. 



la Cucina locale


Sono certa che il nostro territorio offra molteplici possibilità di incontrare il gusto di ciascuno, per questo sarò lieta di darvi spunti per assaggiare la nostra cucina nelle varie località dove potreste andare in gita.

Intanto, vi consiglio:
Tortelloterapia presso Sordiglio, dove con Marco esplorerete la tradizione dei tortelli reggiani e non solo;

BiancoMatilde presso il Castello di Sarzano in località Casina, per una serata in un posto speciale;

Wolfango in centro a Casina, dove la tradizionale cucina della nonna vi farà assaporare ogni momento, un "must" il risotto;

La Riserva del Re in località Sarzano le Braglie di Casina, dove lo chef Giovanni Ortolano e la sorella Valentina vi coccoleranno con piatti tradizionali e golosissimi menu stagionali.

Libera Osteria del Barazzone in località Barazzone di Casina, dove si può godere di buona musica e vari altri eventi culturali.

Trattoria Cristofori Luisa a Cerredolo de' Coppi, dove puoi assaporare, oltre a funghi e cacciagione, lo stracotto di somarina e la "torta in cantina".

Il Melograno di Matilde in località Rossena nel Comune di Canossa, dove poter godere  dall'accogliente giardino del panorama sulle colline e sul Castello, iniziando con un aperitivo.

Se vi piace la carne alla griglia a Casina c'è la Griglioteca del Macellaio. 

Inoltre, solo su prenotazione, è possibile degustare i piatti vegetariani e vegani che Alessandro ed Eleonora dell'Home Restaurant Villa Villacolle vi possono preparare.