I MONTI DI MATILDE

BED & BREAKFAST

PROGETTO VIANDANTE

E' attivo!

Negli immediati dintorni e nella zona è un susseguirsi di sentieri, fra i quali ad esempio quelli dei partigiani ( https://www.sentieripartigiani.it/).

Grazie alle tante persone che si occupano di questa rete di comunicazione e la mantengono in sicurezza, c'è la possibilità di esplorare tanti borghi e località con un turismo più consapevole e lento, oltre a conoscere la storia che ha segnato certi luoghi.

E' importante creare una rete, collaborare con le strutture delle zone limitrofe per l'accoglienza turistica, per far conoscere il territorio.

Si possono trovare tanti modi per conoscere un territorio, con la cucina, con i musei locali, parlando con la gente.

E' impossibile però prescindere dal rispetto che si cerca di avere verso la "propria Casa" e che si cerca di trasmettere.

E' impensabile prescindere dal fatto che sono le persone a fare la differenza, infatti è anche grazie alle persone che scelgono un altro modo di viaggiare che questo progetto è nato.

Ha preso forma soprattutto con il confronto che nasce dal dialogo e dai consigli ricevuti, ad esempio dal sig, Pietro, che da Cremona è arrivato fino qui per vedere la Pietra di Bismantova... e ci è venuto a piedi!

Per questo motivo, è importante imparare dagli altri e condividere, collaborare e presentare le proprie idee.

Per ringraziare tutti i Viandanti che verranno qui a piedi, inserendo il B&B nel loro percorso ho pensato di creare questo "progetto", di sviluppare un'idea che di fatto si traduce in un prezzo agevolato per il pernottamento con colazione, con la stessa qualità e accoglienza di sempre.

Avete in programma di fare un weekend nel silenzio ed essere accolti con un sorriso? Dovete proprio prendere lo zaino, le vostre scarpe comode e farmi sapere quando arrivate! 

BOSCO GIARDINO

WORK IN PROGRESS

Io e la mia famiglia stiamo sistemando il Bosco che circonda una parte della proprietà, così da mantenerlo in salute e renderlo visitabile. Il progetto è in divenire e sarà sempre così, poichè il Bosco è vivo e bisogna ascoltarlo e conoscerlo, cambia ogni giorno e cresce. Attraverso il Bosco corre un piccolo sentiero e sistemandolo, cercheremo di condividere con la natura piccoli angoli dove leggere, conoscere le piante e ammirare il panorama, ascoltare gli uccelli o meditare.

Molti amici vorrebbero donarci alberi o piante, ma non è sempre possibile accettarle, infatti ci troviamo all'interno di una Riserva della Biosfera MAB e pertanto possiamo far crescere solo vegetazione autoctono a difesa di flora e fauna presenti.

Hai una adeguata conoscenza ed esperienza che ci aiutino a ripristinare i terrazzamenti e il sentierino e vuoi contribuire oppure vuoi donarci delle piante? Chiedimi maggiori informazioni.

Vogliamo sviluppare un progetto cercando di collaborare con l'ambiente, crescendo insieme e non lottando con esso o avvelenandolo.ORTO GIARDINO e PICCOLA AZIENDA AGRICOLA

E' partito!

Il progetto mio e di mio fratello era di poter ampliare l'orto, integrando piante e arbusti da frutto adatti all'ambiente presente per preparare composte e confetture di frutta. A ciò, volevamo affiancare erbe aromatiche e fiori, ad esempio per tisane e sali aromatici, fino a... ve lo sveleremo a tempo debito!

Di idee ne abbiamo tante, ma facciamo un passo per volta e speriamo di crescere!


A GIUGNO 2022 E' INZIATA LA NOSTRA AVVENTURA PER CREARE 

UNA COLTIVAZIONE INTEGRATA A IMPATTO MINIMO E IN PERMACOLTURA

Negli ultimi due anni abbiamo fatto delle prove di coltivazione di diverse qualità delle essenze, dei fiori e delle orticole che ci interessano, per valutare quali fossero quelle che meglio si integravano all'ambiente. 

In base al terreno e alla sua esposizione, al sole e al vento, abbiamo stabilito cosa mettere a dimora e dove, considerando le consociazioni migliori. 

Ci siamo chiesti come fare per lavorare il terreno e far crescere l'orto giardino, poichè non disponiamo di mezzi agricoli e nemmeno dello spazio per gestirli, abbiamo bisogno di acqua e sul terreno dove coltiveremo non c'è il pozzo. 

Ecco allora che grazie a chi ha condiviso la sua esperienza siamo riusciti ad accordarci per far lavorare il terreno e trovare il sistema di raccolta acqua piovana giusto per noi. 

La lavorazione profonda iniziale darà modo di creare aiuole e poste rialzate, poste a cumulo e una zona operativa/relax.

Useremo molti materiali di recupero, fra i quali i cassoni cisterna per la raccolta di acqua piovana, un ponteggio da pittore e vecchie perline grezze... Non sveliamo tutto subito!

Intanto vi spiego come mai non è possibile dire che il nostro progetto è totalmente ad impatto zero: perchè i materiali di cui alcune attrezzature sono costituiti non sono totalmente naturali. 

Non possiamo prescindere da alcuni materiali, pensate ad esempio alle cisterne che sono in plastica o alle reti antigrandine, ma vogliamo sviluppare un progetto cercando di collaborare con l'ambiente, crescendo insieme e non lottando con esso o avvelenandolo.  

Per questo dobbiamo raccogliere l'acqua piovana e installare pannelli solari dove necessario. 

Piccoli passi, un po' alla volta, seguiranno aggiornamenti e foto!


EVENTI - CONTEST - ARTE E CULTURA

cosa organizziamo insieme?

Sono tanti gli eventi a cui stiamo pensando in collaborazione con gli amici.

Ad esempio per piccoli gruppi fino a 6 persone yoga e meditazione sulla terrazza panoramica.

Oppure la costruzione di casette per api solitarie e insetti, fatte con i Lego: ci si diverte giocando, poi le casette colorate verranno dislocate come piccole opere artistiche in diversi punti del bosco, per aiutare la piccola fauna a trovare rifugio in inverno.

Hai un'idea per un corso a numero chiuso da fare all'aperto? Contattami!